giovedì 16 gennaio 2014

Torta ACE

Sono tornata!
Prometto che cercherò di essere più presente, è un periodo un po' così, speriamo passi presto... Intanto mi consolo con la cucina!! Oggi vi presento una torta che ho trovato sul blog amichette cuochette, la torta ACE, non è fatta con il succo di frutta, ma proprio con carota, arancio e limone. Devo dire buonissima!
Vado subito con gli ingredienti!

INGREDIENTI:

250 g farina 0 
50 g fecola di patate
200 g di zucchero di canna
80 ml olio di semi
150 g di carote
1 arancia
1 limone
3 mele piccole
8 g cremor tartaro
8 g bicarbonato di sodio


PROCEDIMENTO:

Mettiamo nel frullatore le carote, le mele e i succhi dei due agrumi, fino a far diventare il tutto una specie di omogeneizzato. 
Trasferiamo il tutto in una ciotola, aggiungiamo tutti gli altri ingredienti e amalgamiamo il tutto con le fruste elettriche.
Versiamo tutto in una tortiera abbastanza grande e inforniamo a 180° per  40 minuti.
Una volta fredda potete cospargere la superficie con zucchero a velo.
Questo è quello che rimane quando ho chiesto a mio marito "Davide, assaggia la torta e dimmi se è buona" io direi di si! ;)



NOTE:

La torta rimane morbida e un po' umida all'interno, ma si sente molto il sapore della frutta e delle carote!
Come avrete notato non ho usato il lievito per dolci, questo perchè ho scoperto che anche nel lievito ci sono ingredienti di origine animale, quindi preferisco sostituirlo con il cremor tartaro, un lievito naturale che però ha bisogno del bicarbonato per "funzionare" bene. Vi consiglio questo articolo per capire bene cosa sia i cremor tartaro!

Non mi resta che augurarvi buon pasticciamento! :)

Ci vediamo alla prossima ricetta!

2 commenti:

Patrizia Gabibba ha detto...

questa ricetta mi attira proprio, brava manuela:)

Manuela ha detto...

Grazie Patrizia! :)